Facebook Pixel

Vitamine per le donne: scegliere i complessi per ogni fase della vita

Vitamine per le donne: scegliere i complessi per ogni fase della vita

Le raccomandazioni su uno stile di vita sano e una corretta alimentazione sono ugualmente utili sia per gli uomini che per le donne. Ma le esigenze del corpo femminile di vitamine e microelementi sono significativamente influenzate dalla fase della vita in cui si trova una donna.

Come te sa, anche con la dieta più equilibrata, non possiamo essere sicuri al 100% di assumere abbastanza nutrienti. E se una donna segue una dieta vegetariana, o pianifica una gravidanza, sta allattando al seno o è entrata nella fase della menopausa, tutto ciò richiede un'attenzione ancora maggiore. 

Le vitamine e gli integratori sono un ottimo modo per migliorare la tua alimentazione a qualsiasi età. Fare la scelta giusta tra 13 vitamine e 16 minerali non è così facile e dipende direttamente dallo stile di vita, dal sistema nutrizionale, dall'età, dallo stato di salute. 

Inoltre, ci sono altre fonti di sostegno per il nostro organismo, come gli acidi grassi e gli integratori a base di erbe. Le donne tra i 30, i 40 o i 50 anni hanno esigenze biologiche molto diverse e spesso hanno esigenze di salute specifiche. 

Vediamo cosa vitamine e integratori sono una priorità in diverse fasi della vita del corpo femminile. Salute

Le donne tra i 30, i 40 ei 50 anni hanno esigenze biologiche molto diverse e spesso hanno obiettivi di salute unici.

Vitamine del gruppo B 

Tutte le vitamine di questo gruppo lavorano in sinergia, partecipando a numerosi processi vitali del nostro organismo ismi che vanno dal metabolismo alla produzione di enzimi. Le vitamine del gruppo B più importanti sono:

  • B1 (tiamina);
  • B2 (riboflavin);
  • B3 (niacin);
  • B5 (acido pantotenico);
  • B6 (piridossina);
  • B7 (biotina); 
  • B9 (folate);
  • B12 (cobalamina).

Tutti aiutano a convertire il cibo in energia; partecipano alla produzione dei globuli rossi, supportano le funzioni protettive del sistema nervoso e contribuiscono alla resistenza allo stress. 

Assunzione Le vitamine del gruppo B insieme alla vitamina C migliorano significativamente le loro funzioni.

  • B1 e B2 promuovono una sana funzione muscolare, nervosa e cardiovascolare 
  • B3 regola il sistema nervoso e digerente 
  • B5 e B12 sono necessari per la normale crescita e sviluppo di un organismo
  • B6 rafforza il sistema immunitario e aiuta il corpo ad abbattere le proteine 
  • B7 è attivamente coinvolto nella produzione di ormoni 
  • B9 aiuta le cellule a creare e mantenere il DNA 

Vitamina C 

La vitamina C non solo migliora lVitamina C non solo migliora l'immunità, ma protegge anche attivamente le nostre cellule, e partecipa anche alla produzione di collagene, sostiene ossa, tessuti e organi sani. 

"La vitamina C è la vitamina più sottovalutata da allora la maggior parte di noi crede di ottenerlo in quantità sufficiente con il cibo. La vitamina C è spesso carente nella popolazione adulta, poiché è necessaria nella maggior parte dei sistemi e dei processi svolti nel nostro corpo. La vitamina C è vitaleessenziale per rafforzare il sistema immunitario. I miei clienti spesso chiedono se possono andare in overdose se assumono regolarmente vitamina C attraverso alimenti e integratori. Puoi essere calmo, poiché le dosi in eccesso rispetto al nostro assorbimento quotidiano verranno lavate via dalle urine. Per la massima efficacia, è consigliabile assumere una forma di somministrazione ritardata di vitamina C: estere-C e vitamina C liposomiale. L'estere-C è generalmente più economico, ma per le persone con diabete, sindrome dell'ovaio policistico o insulino-resistenza, la vitamina C liposomiale è più efficace in quanto non richiede glucosio per trasportarlo”, - reckons inglese il farmacista Shabir Daya, fondatore dell'azienda farmaceutica Victoria Health.

Vitamina D 

La vitamina D è vitale per denti, ossa e capelli sani perché ci permette di assorbire e utilizzare il calcio.

Vitamina D è vitale per denti, ossa e capelli sani perché ci permette di assorbire e utilizzare il calcio. "La carenza di vitamina D è molto comune, direi che almeno l'80% dei miei clienti ne soffre, specialmente quelli che lavorano in ufficio o non trascorrono abbastanza tempo all'aperto" - explains Anabel Kingsley, esperta tricologa presso Philip Kingsley. -  "Ecco perché mando sempre i clienti a fare un esame del sangue per controllare i loro livelli di vitamina D. Consiglio alla maggior parte delle persone di farlo una volta all'anno". (https://www.philipkingsley.co.uk/ )

Vitamina D e calcio

Nel corso della ricerca È stato riscontrato che il calcio (1200 mg al giorno) riduce tutti e quattro i sintomi della sindrome premestruale.  Gli scienziati hanno persino suggerito che anche la sindrome premestruale & nbsp; può essere un indicatore di un'assunzione insufficiente di calcio. 

Anche la supplementazione di calcio durante la gravidanza (≥ 1 g/giorno) sembra essere ridurre la pressione sanguigna materna, dimezzare approssimativamente il rischio di preeclampsia e ridurre il rischio di parto pretermine senza evidenza di danno. Ciò sembra essere correlato alla correzione della carenza (l'assunzione insufficiente di calcio è comune nelle donne di tutto il mondo) piuttosto che a un effetto farmaceutico. 

Inoltre, l'assunzione regolare di calcio associato alla vitamina D per tutta la vita di una donnariduce significativamentenessun rischio di osteoporosi. Non ci sono ancora prove conclusive che l'integrazione con qualsiasi altro nutriente abbia lo stesso effetto benefico sulla salute delle ossa.

Ferro 

Le donne tendono ad essere più soggette a carenza di ferro rispetto agli uomini a causa della perdita di sangue mensile in età riproduttiva.A causa della perdita di sangue mensile durante l'età riproduttiva, le donne tendono ad essere più suscettibili alla carenza di ferro rispetto agli uomini. Il 10% delle donne che perde più di 80 ml al mese è più a rischio. Gli IUD possono anche aumentare le perdite mensili del 30-50%, sebbene i sistemi intrauterini a rilascio di levonorgestrel riducano questo problema. 

Contraccettivi orali e l'allattamento al seno intensivo tendono a ridurre la perdita di ferro materna. La gravidanza e il parto sono la fonte della maggiore perdita di ferro, con le donne anemiche a maggior rischio. 

Integratori di ferro durante la gravidanza può aumentare i livelli di ferro materni, ma solo se gli integratori di ferro vengono assunti regolarmente durante la gravidanza.

Vitamina A

La vitamina A influisce sulle condizioni della pelle e delle mucose Vitamin A, nota anche come retinolo, ha diverse funzioni importanti nel corpo di una donna: 

  • partecipa attivamente alla difesa naturale dell'organismo contro malattie e infezioni (sistema immunitario); 
  • ci aiuta a vedere in penombra oa distinguere gli oggetti al buio;
  • influenza le condizioni della pelle e delle mucose.

Le donne incinte dovrebbero prestare molta attenzione al dosaggio della vitamina A, poiché una grande quantità di vitamina A può danneggiare il nascituro. 




Vitamina E 

La vitamina E aiuta a mantenere la pelle e gli occhi sani e svolge un ruolo importante nel funzionamento del sistema immunitario.

La vitamina E aiuta a mantenere la pelle e gli occhi sani e svolge un ruolo importante nel funzionamento del sistema immunitario.

Ci sono anche prove scientifiche di un effetto positivo della vitamina E per i sintomi della sindrome premestruale. Studio in cui un gruppo di donne ha assunto placebo e l'altro 400 UI di vitamina E per giorno per tre mesi ha mostrato che il gruppo di controllo che ha assunto vitamina E ha ridotto significativamente i sintomi della sindrome premestruale. 

Zinco

Lo zinco sostiene il nostro sistema immunitario, aiuta il nostro corpo a utilizzare carboidrati, proteine e grassi per ottenere energia e favorisce le ferite guarigione. Le persone anziane e coloro che vivono in condizioni di stress costante dovrebbero monitorare con particolare attenzione il livello di zinco nel corpo. Questi fattori possono essere la causa di questa carenza di micronutrienti. 

Ci sono anche prove degli effetti dello zinco sulla salute mentale. C'è stato uno studio che conferma gli effetti dello zinco nel trattamento della depressione . 25 mg di zinco al giorno, insieme al trattamento farmacologico, hanno migliorato le condizioni dei pazienti depressi molto più velocemente dei soli farmaci. Sono stati inoltre confermati i dati sull'uso efficace dello zinco nel trattamento dell'anoressia nervosa.

Altri nutrienti importanti

Le vitamine e gli integratori sono un ottimo modo per migliorare la tua alimentazione a qualsiasi età.

Colina. Importante per la funzionalità epatica, gli impulsi nervosi e muscolari.

Potassio. Questo minerale è un elettrolita che aiuta a regolare i livelli di liquidi nel corpo, supporta la comunicazione tra nervi e muscoli e migliora la funzione dei vasi sanguigni. Questo aiuta a compensare gli effetti negativi del sodio presente nel corpo sui livelli di pressione sanguigna. Il potassio aiuta anche a ridurre il rischio di calcoli renali e perdita ossea con l'età. 

Magnesio. Supporta il normale funzionamento del sistema muscolare e nervoso, influisce sul funzionamento del sistema immunitario, rafforza le ossa, aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue. Gli integratori di magnesio possono essere utili per i sintomi della sindrome premestruale e i disturbi del sonno. 

Omega-3. Promuove una corretta funzione cerebrale (ad esempio, migliora la memoria e aumenta la produttività), aiuta a ridurre la pressione alta e ha un effetto antinfiammatorio.

Probiotici.  Aiutano la digestione, aumentano l'immunità, partecipano alla produzione di mediatori nervosi.

Fibre alimentari. Aiutano a migliorare la motilità intestinale, a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari riducendo il livello di lipoproteine a bassa densità nel sangue. 

Prebiotici. Partecipano al lavoro del sistema immunitario, all'assorbimento del calcio, hanno un effetto antinfiammatorio e antiallergico. 

Melatonina. Aiuta a regolare l'equilibrio ormonale, mantiene il ritmo circadiano del corpo, aiuta a controllare il senso del tempo, è coinvolta nella produzione degli ormoni riproduttivi femminili (e questo influisce quando una donna inizia il ciclo, la frequenza e la durata dei suoi cicli mestruali e quando un la donna interrompe le mestruazioni e inizia la menopausa).

Iodio. Partecipa attivamente alla produzione della tiroide ormoni, che controllano il nostro metabolismo. Inoltre, lo iodio è particolarmente importante durante la gravidanza, poiché svolge un ruolo importante nello sviluppo delle ossa e del cervello del feto.

Coenzima Q10. È un potente antiossidante e un ingrediente chiave nella promozione della produzione di energia nelle cellule. Questo nutriente aiuta anche a proteggere dall'invecchiamento precoce e supporta la salute del cuore e dei vasi sanguigni. Questa è una sostanza molto importante per aiutare il corpo femminile. Soprattutto il coenzima Q10 è utile per le donne con un aumentato rischio di sviluppare malattie cardiovascolari e cancro, nonché per coloro che sono già in cura per queste malattie. 

Luteina. Gli integratori di luteina sono comunemente usati per malattie degli occhi come la cataratta e la degenerazione maculare senile. La luteina protegge l'occhio dai danni causati dai radicali liberi. Ci sono prove che gli integratori di luteina possono essere efficaci nella prevenzione e nel trattamento del cancro del colon, del cancro al seno, del diabete e delle malattie cardiovascolari.

Dosaggi consigliati di vitamine essenziali per il corpo femminile

Il fabbisogno di vitamine può variare in modo significativo nelle diverse fasi della vita di una donna.Il il fabbisogno di vitamine può variare in modo significativo nelle diverse fasi della vita di una donna. Di seguito nella tabella presentiamo i dosaggi stabiliti  da esperti nutrizionisti del Council on Nutrition (USA). Hanno impostato due opzioni di dosaggio: 

  1. Dose Giornaliera Raccomandata - usata quando ci sono prove scientifiche sufficienti per determinare il fabbisogno giornaliero dell'organismo. Ciò accade quando una vitamina soddisfa le esigenze nutrizionali del 97-98% delle persone sane in un determinato gruppo.
  2. Assunzione adeguata - Raccomandata quando non ci sono prove scientifiche sufficienti per stabilire una dose giornaliera raccomandata. Nella nostra tabella, la norma di consumo adeguato è contrassegnata da un asterisco & nbsp; (*).

Vitamine

Adolescenti

18-30 anni

30-50 anni

50-65 anni

65+ anni

Incinta

 donne

Infermieristica 

Madri

Vitamina B1

1 mg

1,1 mg

1,1 mg

1,1 mg

1,1 mg

1,4 mg

1,4 mg

Vitamina B2

1 mg

1,1 mg

1,1 mg

1,1 mg

1,1 mg

1,4 mg

1,6 mg

Vitamina B3 

12 mg

14 mg

14mg

14 mg

14 mg

18 mg

17 mg

Vitamina B6

1,1 mg

1,3 mg

1,3 mg

1,5 mg

1,5 mg

1.9mg

2,0 mg

Vitamina B9

300µg

400 µg

400 µg

400 µg

400 µg

600 µg

500 mcg

Vitamina B12

2,0 µg

2,4 µg

2,4 µg

2,4 µg

2,4 µg

2,6 µg

2,8 µg

Vitamina B5

4* mg

5* mg

5* mg

5* mg

5* mg

6* mg

7* mg

Vitamina B7

25* µg

30* µg

30*µg

30* µg

30* µg

30* µg

35* µg

Vitamina A

600 µg

700 µg

700µg

700µg

700µg

750-770 µg

1200-1300 mcg

Vitamina C

55 mg

75 mg

75 mg

75 mg

75 mg

85 mg

115-120 mg

Vitamina E

12mg

15 mg

15 mg

15 mg

15 mg

15 mg

15mg

Vitamina D

15 mcg

15µg

15 µg

15 µg

20 µg

15 µg

19 µg

Vitamina K

75* mcg

90*µg

90* µg

90* µg

90*µg

75-90* µg

75-90 µg

Le migliori vitamine e integratori per le donne sulla trentina

Il ferro è un importante integratore alimentare per le donne sulla trentina.

  • Acido folico (folato o vitamina B9)

Biologicamente, le donne sulla trentina sono al culmine della loro fertilità. Che tu stia pianificando una gravidanza o meno, l'assunzione di acido folico a questa età è essenziale per mantenere la salute. 

Folic l'acido supporta la salute del cervello e la divisione cellulare, migliora la funzione cognitiva e l'umore. 

L'acido folico è particolarmente importante per le donne che stanno pianificando rimanere incinta e per essere incinta. È meglio iniziare a prenderli in anticipo, idealmente 6 mesi prima della gravidanza pianificata. Ciò contribuirà a ridurre significativamente il rischio di avere un bambino con difetti congeniti del cervello o del midollo spinale.

  • Ferro 

Il ferro è un importante integratore alimentare per le donne di 30 anni. La carenza di ferro può verificarsi nelle donne che non consumano abbastanza prodotti animali, negli atleti, nelle donne in gravidanza e nelle donne con cicli mestruali da moderati a abbondanti. 


  • Antiossidanti

Le vitamine C ed E sono potenti antiossidanti e mantengono la pelle sana dall'interno verso l'esterno. La vitamina C aiuta a sostenere il sistema immunitario e favorisce la produzione di collagene, responsabile dell'elasticità della pelle. 



Le migliori vitamine e integratori per le donne sopra i 40 anni

Le donne di età superiore ai 40 anni tendono ad avere particolari esigenze nutrizionali. In questa fase, il loro corpo si prepara alla perimenopausa

  • Acidi grassi Omega 3

Le donne sulla quarantina tendono ad avere particolari esigenze nutrizionali. In questa fase, il loro corpo si prepara alla perimenopausa, la fase che precede la menopausa. L'olio di pesce, che contiene acidi grassi omega-3 benefici, è un ottimo integratore per sostenere la salute generale durante questo periodo. Ha anche un effetto benefico sul sistema cardiovascolare e sulla funzione cerebrale. 

  • Complesso vitaminico B

Come accennato in precedenza, il complesso B è composto da 8 vitamine. Lavorano sia insieme che individualmente per supportare la salute mentale, la digestione e la produzione di energia nel corpo. La loro "zona di responsabilità" è anche un sonno salutare, la condizione di capelli, unghie e pelle, il lavoro del sistema cardiovascolare.






Le migliori vitamine e integratori per le donne sopra i 50 anni

Priorità per le donne in menopausa  vitamina D, calcio, curcuma, acidi grassi omega-3.

Le vitamine e gli integratori possono fare molto per sostenere la menopausa salute. La menopausa influisce drammaticamente sul funzionamento di molti sistemi corporei e quindi è così importante sostenere il corpo con integratori e vitamine aggiuntivi. In questo periodo di vita per le donne in via prioritaria & nbsp; vitamina D, calcio, curcuma, acidi grassi omega-3. 

  • Vitamina D e calcio 

La vitamina D è incredibilmente importante per le donne sopra i 50 anni. Aiutando il corpo ad assorbire il calcio dal cibo, la vitamina D promuove la salute delle ossa. 

  • Black cohosh (un altro nome per black cohosh)

C'è un'opinione tra i sostenitori della medicina alternativa secondo cui il cohosh nero può ridurre i sintomi della menopausa perché contiene fitoestrogeni (sostanze che agiscono in modo identico agli estrogeni). Durante la menopausa, i livelli di estrogeni diminuiscono in modo significativo e, in alcuni casi, i fitoestrogeni possono sostituire l'estrogeno mancante. 

Inoltre, le donne durante la menopausa possono essere maggiormente a rischio di aumento di peso indesiderato poiché i loro livelli di estrogeni diminuiscono naturalmente e si ritiene che il cohosh nero aiuti a controllare il peso durante questo periodo.

Questo integratore ha una serie di controindicazioni (malattie del fegato, malattie renali, predisposizione al cancro), quindi è estremamente importante consultare un medico prima di assumerlo. 

  • curcuma 

La curcuma è un altro ottimo integratore alimentare per le donne sopra i 50 anni anni. È un potente antiossidante che sostiene la salute delle articolazioni e ha un effetto positivo sull'attività cerebrale. 

Vitam altri integratori per le donne sul nostro sito web -multiple.jpg"}}' alt='Vitamins For Women, Female Multiple' width='240'>

Vitamine per le donne, multiplo femminile, Solgar, 120 compresse


/vitaminy-dlja-zhenschin-solgar-60-tabletok-6448.html

Vitamina A, Vitamina C, Vitamina D, Vitamina K, tiamina, riboflavina, niacina, vitamina B6, acido folico, vitamina B12, biotina, acido pantotenico, colina, calcio, ferro, iodio, magnesio, zinco, selenio, rame, manganese, cromo, molibdeno, sodio, potassio, inositolo, estratti di cohosh nero nero, cardo mariano, ginseng, angelica, mix di carotenoidi

Multivitamin For Women 40+, One Daily Multi, New Chapter

Multivitaminico da donna 40+, un multiplo giornaliero, nuovo capitolo, 1 quotidiano, 96 compresse


/mul-tivitamin

FAQ - Domande frequenti:

Существуют ли какие-то витамины, которые нельзя принимать вместе?

Действительно, если вы принимаете одновременно несколько разных витаминов и добавок, существует вероятность, что они могут «конкурировать» между собой. Например, крайне нежелательно принимать в одно время витамин С и витамин В12. Или же не рекомендуется принимать в одно и то же время кальций, цинк и магний. Но об этом лучше всего проконсультироваться с доктором перед началом приемом.

Когда лучше всего принимать витамины — утром или вечером?

Утро лучше всего подходит для поливитаминов, минералов и любых витаминов группы В. Мультивитамины, как правило, лучше всего действуют в начале дня, поскольку содержащиеся в них витамины группы В могут стимулировать обмен веществ и работу мозга.

Что лучше принимать — мультивитамины или витамины по отдельности?

Индивидуальные витамины конечно же лучше, чем поливитамины. По мнению экспертов по питанию, лучшая стратегия — это принимать только те витамины, которые нужны конкретному человеку, исходя из его возраста, особенностей жизни и диеты.

Contenuto
  • Vitamina C
  • Vitamina D
  • Vitamina D e calcio
  • Ferro
  • Vitamina A
  • Vitamina E
  • Zinco
  • Altri nutrienti importanti
  • Dosaggi consigliati di vitamine essenziali per il corpo femminile
  • Le migliori vitamine e integratori per le donne sulla trentina
  • Le migliori vitamine e integratori per le donne sopra i 40 anni
  • Le migliori vitamine e integratori per le donne sopra i 50 anni
Negazione di responsabilità

Questo blog non ha lo scopo di fornire diagnosi, cure o consigli medici. Le informazioni su questo blog sono fornite solo a scopo informativo. Si prega di informare Richa con un medico sulla medicina giovanile di Richa Le informazioni contenute in questo blog non sostituiscono la consultazione di un medico. Le affermazioni fatte su prodotti specifici negli articoli su questo blog non sono approvate per il trattamento, la diagnosi o la prevenzione di malattie.

Ti è piaciuto questo post?
0
0
Commenti all'articolo
Nessuna recensione
Aggiungi la tua recensione

Il feedback verrà mostrato dopo la moderazione.